Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

UN QUESTIONARIO SULLA BIBLIOTECA

UN QUESTIONARIO SULLA BIBLIOTECA
UN QUESTIONARIO SULLA BIBLIOTECA
Dal 3 luglio domande per testare il gradimento del servizio

Il Comune di Mirandola ha avviato un’indagine sulla qualità del servizio della biblioteca “Eugenio Garin” di via 29 Maggio.  «L’orario di apertura della biblioteca è adeguato?». «Trovo facilmente le informazioni di cui ho bisogno?». «Gli ambienti sono puliti e confortevoli?». Queste sono alcune di una serie di domande che sono rivolte agli utenti abituali e occasionali, a partire da lunedì 3 luglio 2017 per un mese.

Il progetto ha lo scopo di rilevare la qualità dei servizi comunali che svolgono un’attività prevalentemente dedicata al pubblico e il grado di soddisfazione percepito dagli utenti, nell’ottica di una strategia finalizzata a porre l’utenza al centro dei servizi e al loro continuo miglioramento.

L’analisi della “soddisfazione del cittadino” (detta all’inglese “Customer Satisfaction”), potrebbe diventare il metodo più seguito e utilizzato dall’Amministrazione comunale, al fine di ottenere il coinvolgimento dei cittadini mirandolesi e riscontro riguardo il funzionamento dei servizi. Le opinioni degli utenti saranno acquisite attraverso l’auto-compilazione di un questionario anonimo che sarà disponibile, come detto dal 3 luglio, in forma cartacea presso la sede della biblioteca comunale e online su questo sito.

E’ sufficiente cliccare qui per accedere e dare la propria valutazione, con garanzia di anonimato. Per compilare il questionario online è però necessario un browser internet aggiornato (preferibilmente Mozilla Firefox). L’esito del questionario sarà pubblicato sull’Indicatore Mirandolese e su questo sito. La rilevazione della qualità è interamente organizzata e gestita dal personale dipendente con il coordinamento del dirigente e del responsabile del Servizio biblioteca e del segretario generale.