Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

SPECIALISTICA AMBULATORIALE RIAPERTURA GRADUALE DI VISITE ED ESAMI

SPECIALISTICA AMBULATORIALE RIAPERTURA GRADUALE DI VISITE ED ESAMI
SPECIALISTICA AMBULATORIALE RIAPERTURA GRADUALE DI VISITE ED ESAMI
Sono ripresi in modo progressivo gli accessi. Attivato anche un secondo numero verde per le prenotazioni

È attivo un secondo numero verde dell’Azienda USL di Modena per le prenotazioni, l’800 254527. Risponderà da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 16 per ampliare le possibilità di presa in carico dei cittadini che hanno necessità di prenotare una nuova prestazione (ordinaria o urgenza B). Si aggiunge al numero verde già esistente, 800 239123 e agli altri canali (portale Cupweb www.cupweb.it, Fascicolo sanitario elettronico, Farmacie, Corner Salute di numerosi punti vendita Coop di Modena e provincia). 

Tutto ciò, mentre prosegue il piano di riapertura delle prestazioni ordinarie di specialistica ambulatoriale avviato a inizio mese: da martedì 16 giugno, sarà possibile prenotare altre tipologie di visite ed esami, che si vanno così ad aggiungere all’elenco già disponibile. La gradualità di queste aperture consente agli specialisti, prima di poter riaprire nuove visite, di richiamare tutti i cittadini la cui prestazione era stata sospesa durante l’emergenza.

Chi possiede una nuova ricetta, dovrà necessariamente avere pazienza nell’accesso ai sistemi di prenotazione, in questi primi giorni presi d’assalto dai cittadini che hanno necessità di fissare un appuntamento, nonostante l’AUSL abbia integrato il personale per far fronte all’alto numero di richieste.

Non è ancora possibile l’accesso fisico ai Punti unici di prenotazione e assistenza di base (ex CUP/SAUB) per le prenotazioni di visite ed esami. L’invito è dunque di utilizzare i canali telefonici e digitali, o la preziosa rete di Farmacie e Corner Salute di numerosi punti vendita all'interno di iper e supermercati di Modena e provincia.

Per supportare i cittadini, sulla home page del portale www.ausl.mo.it è stata predisposta una sezione di domande frequenti (FAQ) sull’evoluzione delle riaperture e delle modalità di prenotazione.

Tra le nuove prestazioni prenotabili (nella tabella sottostante), l’aggiunta di nuove branche, come la Medicina Interna e la Pneumologia – i cui operatori sono stati fino all’ultimo impegnati nell’assistenza ai pazienti con coronavirus – e ulteriori prestazioni come Gastroscopie e Colonscopie, Visite senologiche e mammografie.

 

BRANCA

PRESTAZIONI

Angiologia

Visite

Ecocolordoppler TSA, arti superiori e inferiori arteriosi e venosi, grossi vasi addominali

Cardiologia

Visita + ECG, ECG, Ecocardio, ECG holter, Test da sforzo

Chirurgia generale

Visite (compresa chirurgia toracica e endocrino-chirurgia)

Chirurgia Maxillo-Facciale

Visite

Chirurgia Plastica

Visite

Chirurgia Vascolare

Visite

Dermatologia

Visite

Diabetologia

Visite, comprese quelle del percorso per le donne in gravidanza

Endocrinologia

Visite ed ecografie tiroide

Fisiatria

Visite (+ piani di riabilitazione gestiti direttamente dallo specialista)

Gastroenterologia

Visite, Gastroscopie, Colonscopie

Malattie Infettive

Visite

Medicina Interna

Visite

Medicina Legale

Prestazioni di medicina legale (es. rinnovo patenti, porto d’armi …)

Medicina Nucleare

Scintigrafie tiroidee e ossee

Neurologia

Visite, EMG, EEG, potenziali evocati

Neuropsichiatria Infantile

Visite

Oculistica

Visite, Campi visivi, OCT

Oncologia

Visite

Ortopedia

Visite (+ infiltrazioni gestite direttamente dallo specialista)

Otorino

Visite, audiometrie

Pneumologia

Visite

Radiologia

RM della colonna, muscoloscheletriche, encefalo, addome, collo

Ecografie addome, capo e collo, muscolo-scheletriche e parti molli

Visite senologiche, Mammografie

Rx ossea

TAC

Urologia

Visite

 

 




















 

 

 

 

 

 

 

Le visite e gli esami programmabili oggetto di riapertura sono definiti sulla base di precise valutazioni che riguardano sia il volume di prestazioni che può essere offerto, sia la tipologia di sedi sanitarie - pubbliche o private accreditate - disponibili alla ripartenza in sicurezza e alla loro possibilità di gestire eventuali successivi approfondimenti, favorendo in particolare percorsi interni di presa in carico più strutturati ed efficaci, a vantaggio dei cittadini. 

 

Come prenotare

Cambiano, ma solo in parte, i canali di accesso: non sarà possibile recarsi fisicamente presso i Punti unici di prenotazione e assistenza di base dell’Azienda USL (ex CUP/SAUB), ma sono disponibili i canali telefonici dedicati e quelli online, oltre alla preziosa rete delle Farmacie di tutta la provincia di Modena - che sono accanto all’AUSL in questa ripartenza - e ai Corner Salute di numerosi punti vendita Coop di Modena e provincia, offrendo ai cittadini ulteriori punti per la prenotazione.

 

Si può prenotare:

  • per telefono al numero verde 800 239123
  • numero verde 800 254527 (da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 16)
  • online sul portale Cupweb (www.cupweb.it)
  • tramite il proprio FSE (Fascicolo sanitario elettronico)
  • Presso le Farmacie di tutta la provincia
  • presso i Corner Salute di numerosi punti vendita Coop di Modena e provincia
  • Per supportare i cittadini, sulla home page del portale AUSL è stata predisposta una sezione di domande frequenti (FAQ) sull’evoluzione delle riaperture e delle modalità di prenotazione.

 

ATTENZIONE, SI RICORDA CHE:

Visite ed esami sospesi, sono le Aziende sanitarie a chiamare i cittadini per un nuovo appuntamento

Le visite e gli esami sospesi a causa dell’emergenza Covid saranno riprogrammati direttamente dalle Aziende sanitarie che stanno richiamando gradualmente i cittadini per verificare la necessità della prestazione e concordare un nuovo appuntamento, appena le condizioni di sicurezza lo rendono possibile.

L’invito è dunque non contattare il numero verde delle prenotazioni o le Farmacie per avere informazioni sulla propria prestazione sospesa, e nemmeno i CUP (che sono ancora chiusi al pubblico). Questa tipologia di telefonate, in particolare, sovraccarica il sistema di prenotazione, creando disagi ai cittadini che devono fissare nuovi appuntamenti, anche urgenti. Sono già stati raddoppiati gli operatori che rispondono al telefono, a giorni sarà attivato un nuovo numero di telefono, per aumentare la capacità di presa in carico delle chiamate.

Sono 158mila le prestazioni da recuperare: occorre attendere la chiamata da parte delle Aziende sanitarie. Proprio in questi giorni è in programma l’invio di un sms a tutti coloro che avevano prenotato una prestazione nei mesi scorsi, con l’invito a non utilizzare i canali di prenotazione per chiedere informazioni.  

Cosa devono fare i cittadini?

SE L’APPUNTAMENTO E’ STATO SOSPESO

NON BISOGNA FARE NULLA

Saranno le Aziende sanitarie a contattare i cittadini per un nuovo appuntamento, appena sarà possibile. I canali di prenotazione non forniscono informazioni sulle riaperture o sull’andamento delle richiamate.

Gli sms di sospensione sono inviati al numero fornito dal cittadino al momento della prenotazione, quindi può non coincidere con chi deve usufruire della prestazione stessa. Inoltre è possibile che l’sms sia ricevuto anche da chi nel frattempo è già stato contattato per la riprenotazione dell’appuntamento: in questo caso si deve ignorare il messaggio, tenendo valida la data fornita dallo specialista o dall’Azienda sanitaria da cui si è stati contattati.

SE SI E’ GIÀ STATI RICHIAMATI PER FISSARE UN NUOVO APPUNTAMENTO

PRESENTARSI ALLA VISITA

La prestazione sarà effettuata, anche se nel frattempo è arrivato un sms da parte delle Aziende sanitarie.

SE SI È IN POSSESSO DI RICETTA PER UNA NUOVA VISITA O ESAME DA PRENOTARE

SI POSSONO UTILIZZARE DIVERSI CANALI

  • numero verde 800 239123
  • portale Cupweb (www.cupweb.it)
  • FSE (Fascicolo sanitario elettronico)
  • Farmacie di tutta la provincia
  • Corner Salute di numerosi punti vendita Coop di Modena e provincia

 

Può accadere che alcune visite/esami siano ancora sospesi, in tal caso non è possibile prenotare: le prestazioni prenotabili sono in costante aggiornamento su questa pagina: www.ausl.mo.it/fase2.

 

ATTENZIONE: I CUP SONO ANCORA CHIUSI, NON EFFETTUANO PRENOTAZIONI NÉ FORNISCONO INFORMAZIONI

Non è possibile recarsi fisicamente presso i Punti unici di prenotazione e assistenza di base dell’Azienda USL (ex CUP/SAUB), che sono ancora chiusi al pubblico per motivi di sicurezza e RICEVONO SU APPUNTAMENTO SOLO PER OPERAZIONI DI ASSISTENZA DI BASE (es cambio medico, esenzioni, ecc).

 

NUMERO 800 239123 DEDICATO ALLE PRENOTAZIONI

Non fornisce informazioni su singole prestazioni specialistichesospese (visite ed esami) nel periodo dell’emergenza o su altri servizi aziendali, né sulla riapertura delle diverse prestazioni, che sarà resa nota attraverso i canali di comunicazione aziendali.

 

SE LA RICETTA È PER UNA URGENZA B

CHIAMARE IL NUMERO VERDE 800 239123

Al momento le urgenze sono prenotabili solo tramite call center e sono state sempre garantite in tutta la fase dell’emergenza, insieme ai percorsi di presa in carico dei pazienti cronici, oncologici e delle donne in gravidanza.

 

DOMANDE E RISPOSTE

Una pagina dedicata www.ausl.mo.it/fase2 fornisce tutte le informazioni al momento disponibili sull’offerta di prestazioni e sull’accesso ai servizi. Suddivisa per temi, contiene le cosiddette FAQ, domande e risposte frequenti da parte dei cittadini.