Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

SI PRESENTA IL CENTRO DOCUMENTAZIONE SUL SISMA

SI PRESENTA IL CENTRO DOCUMENTAZIONE SUL SISMA
SI PRESENTA IL CENTRO DOCUMENTAZIONE SUL SISMA
Sabato 18 giugno in municipio alle 10

Si intitola “Terre in movimento” l’iniziativa di presentazione del Centro di documentazione del sisma che si svolgerà sabato 18 giugno a Mirandola, presso la sala consiliare del municipio di via Giolitti, alle 10. Dopo il saluto di un rappresentante dell’Amministrazione comunale mirandolese, interverranno Enrico Cocchi, responsabile dell’Agenzia regionale per la ricostruzione - sisma 2012, Loris Cargnelutti, vicepresidente dell’associazione “Tiere Motus” di Gemona del Friuli, Alessandro La Grassa presidente del Centro Ricerche Economiche e Sociali per il Meridione (Crem) “Belice – Epicentro della Memoria Viva” e la ricercatrice Silvia Lotti. Le conclusioni saranno affidate a un rappresentante della Regione Emilia Romagna. Coordina i lavori Metella Montanari dell’Istituto Storico di Modena.

Il progetto del Centro di documentazione del sisma ha l’obiettivo di raccogliere e mettere a disposizione studi, ricerche, tesi di laurea e di dottorato, fotografie, video e tutto ciò che può essere utile per “fare memoria” su un evento che ha profondamente colpito Mirandola e gli altri Comuni del cratere nel maggio del 2012.

A promuoverlo è il Comune di Mirandola, in collaborazione con l’Istituto Storico di Modena e l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia nell’ambito del nuovo Master universitario di II livello in Public History di Unimore.