Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

SI COMMEMORANO SEI PARTIGIANI

SI COMMEMORANO SEI PARTIGIANI
SI COMMEMORANO SEI PARTIGIANI
Venerdì 30 settembre a San Giacomo Roncole alle 18.30.

Venerdì 30 settembre a San Giacomo Roncole, presso il piazzale don Zeno Saltini, si svolgerà la commemorazione dei sei partigiani vittime dei nazifascisti. Alle 18.30 letture a cura di Giovanna Ganzerli. Alle 19 deposizione di fiori sul monumento ai caduti. Organizzano Anpi e Comune di Mirandola.

Il 30 settembre 1944, per rappresaglia contro l’uccisione di due soldati tedeschi, a San Giacomo Roncole, sei giovani furono impiccatiai pali della luce davanti alla chiesa e al “Casinone” di don Zeno Saltini.

Adriano e Nives Barbieri, Giuseppe Campana, Alfeo Martini, Luciano Minelli ed Enea Zanoli erano partigiani ed erano in contatto con don Zeno, che era un noto antifascista. Il loro brutale assassinio e l’esposizione dei corpi proprio davanti al “Casinone” va forse collegato a questa circostanza. Il più giovane, Campana, aveva solo 16 anni. Il più “vecchio”, Martini, aveva 37 anni ed era un maestro elementare.