Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

RIPRESA CELEBRAZIONI LITURGICHE

RIPRESA CELEBRAZIONI LITURGICHE
RIPRESA CELEBRAZIONI LITURGICHE
La ripresa graduale è prevista dal 18 maggio 2020, con ovviamente alcune necessarie misure di sicurezza

Per la graduale ripresa delle celebrazioni liturgiche, a partire dal 18 maggio, sono previste alcune necessarie misure di sicurezza, nel rispetto della normativa sanitaria e delle misure di contenimento e contrasto al Covid-19

Accesso ai luoghi culto in occasione delle celebrazioni liturgiche:

-       l’accesso individuale si deve svolgere in modo da evitare assembramenti, sia in chiesa che nei luoghi annessi (sacrestie e sagrato);

-       nel rispetto della normativa, va osservata la distanza interpersonale tra le persone di almeno 1 metro laterale e frontale

-       l’accesso alla chiesa in questa fase di transizione resta contingentato e regolato da volontari e collaboratori che indossando adeguati dispositivi di protezione individuale 8guanti e evidenti segni di riconoscimento) favoriscono l’accesso e l’uscita e vigilano sul numero massimo di presenti.

-       Per favorire un accesso ordinato – durante cui andrà rispettata la distanza di sicurezza pari a 1,5mt – si utilizzino ove presenti più ingressi distinguendo quelli riservati all’entrata da quelli dell’uscita. Durante la celebrazione le riporte rimangono aperte.

-       Coloro che accedono ai luoghi di culti per celebrazioni liturgiche sono tenuti ad indossare mascherine

-       Sia ricordato ai fedeli che non è consentito accedere nel luogo della celebrazione se in presenza di sintomi da covid-19

-       Non è consentito l’accesso al luogo della celebrazione a chi è stato in contatto con persone positive nei giorni precedenti

-       All’ingresso dei luoghi di culto siano resi disponibili detergenti o liquidi igienizzanti.

RISPETTO ALLE CELEBRAZIONI PRESSO IL DUOMO DI MIRANDOLA E' POSSIBILE CONSULTARE IL PROTOCOLLO RIPORTATO QUI