Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

"MEMORIE CONTESE" IL '68 RIVIVE A MIRANDOLA

"MEMORIE CONTESE" IL '68 RIVIVE A MIRANDOLA
"MEMORIE CONTESE" IL '68 RIVIVE A MIRANDOLA
Tante iniziative in aula magna Montalcini dal 6 al 13 ottobre

“Memorie contese: il ’68 tra parole, immagini e musiche” è il titolo dell’iniziativa che si svolgerà a Mirandola, presso l’aula magna Montalcini di via 29 Maggio, dal 6 al 13 ottobre. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e senza prenotazione. Si comincia sabato 6 ottobre alle 17 con l’inaugurazione della mostra: “1968. L’anno degli studenti” a cura di Glenda Furini e Guido Gambetta. Dalla mostra di Bologna le fotografie di Rodrigo Pais. All’iniziativa sarà presente Massimo Mezzetti, assessore a Cultura, Politiche giovani e Politiche per la legalità della Regione Emilia-Romagna. L’esposizione resterà aperta dal 6 al 28 ottobre e potrà essere visitata sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30. 

Sempre sabato 6, alle 20.45, concerto: “Formidabili quegli anni. Brani su e più per il ‘68”, con il coro moderno Mousikè della Fondazione scuola di musica Andreoli. Lunedì 8 ottobre, alle 18, conferenza su: “Che cosa resta del ‘68”, relatore Paolo Pombeni dell’Università degli Studi di Bologna.

Martedì 9 ottobre, ancora alle 18, conferenza “Donne e ‘68”, relatrice la scrittrice e giornalista Lidia Ravera. Mercoledì 10 ottobre, alle 21, proiezione del film “I pugni in tasca”, regia di Marco Bellocchio. A cura della Cineteca di Bologna. Giovedì 11 ottobre, alle 18, il giornalista e scrittore Toni Capuozzo parlerà de: “‘68: i sogni hanno mezzo secolo”.  

Venerdì 12 ottobre, alle 9, Corrado Bologna dell’Università di Roma Tre interverrà su: “Calvino e Pasolini: due sguardi sulla realtà”.  Sempre venerdì 12 ottobre, alle 11, conferenza su “Il ‘68, una ribellione globale”, relatore Marcello Flores dell’Università degli Studi di Siena, Università di Roma Tre, giornalista e scrittore. Ancora venerdì 12 ottobre, ore 21, spettacolo “ ‘68: la musica del cambiamento” Mario Luzzatto Fegiz & Los Chitarones. A cura di Ater - Associazione Teatrale Emilia- Romagna.

Sabato 13 ottobre, alle 18, “Speranze d’Italia. Illusioni e realtà nella storia dell’Italia unita”, lo storico e giornalista Ernesto Galli della Loggia sarà intervistato dal giornalista Ettore Tazzioli, direttore di Trc.

Organizza l'assessorato alla Cultura del Comune di Mirandola, nell'ambito del progetto Energie Diffuse - Un patrimonio di culture e umanità promosso dalla Regione Emilia-Romagna in occasione dell'anno europeo del patrimonio culturale 2018.

Per informazioni: Ufficio cultura - Comune di Mirandola, via Giolitti, 22. Telefono 0535/29782-29624, e-mail cultura@comune.mirandola.mo.it