Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

GIORNO DELLA MEMORIA: FILM SU HANNA ARENDT

GIORNO DELLA MEMORIA: FILM SU HANNA ARENDT
GIORNO DELLA MEMORIA: FILM SU HANNA ARENDT
Giovedì 28 gennaio alle ore 10,30, Aula Magna Montalcini

Proiezione del film Hanna Arendt (113') di M. Von Trotta, 2012

commento al film di Carlo Altini, direttore scientifico della Fondazione San Carlo. 

 

Nel 1961 il gerarca nazista, Adolf Eichmann, uno degli artefici dello sterminio degli ebrei nei lager viene sottoposto a processo nella città di Gerusalemme tra il 1961 e il 1962. Hannah Arendt, intellettuale ebrea tedesca, emigrata negli USA nel 1940, è inviata come reporter del 'New Yorker' per stendere il reportage sul primo processo a un criminale nazista avviato in Israele.

Il film ne ripercorre la vicenda durante la quale la Arendt giunge a descrivere Eichmann come “l'incarnazione dell'assoluta banalità del male”, argomentata poi nell’opera " Eichmann in Jerusalem. A report on the banality of evil" del 1963.