Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

ECCO LA FIERA DI MIRANDOLA

ECCO LA FIERA DI MIRANDOLA
ECCO LA FIERA DI MIRANDOLA
La manifestazione dal 16 al 20 maggio con tante iniziative

Arriva a Mirandola dal 16 al 20 maggio la 214esima edizione della Fiera di Maggio, tradizionale appuntamento “clou” della città, con cinque giorni in cui il centro storico ospiterà un contenitore con tante proposte. La musica e la comicità saranno i protagonisti del palco di piazza Costituente, con inizio degli spettacoli alle 21. 30, mentre in piazza Marconi nelle cinque giornate della Fiera, il palco ospiterà commedie dialettali, esibizioni di danza, balli latini e concerti di gruppi locali. Nel viale che ospita il monumento a Pico, in un’area dedicata, le numerose realtà sportive mirandolesi mostreranno la loro attività al grande pubblico.

Mercoledì 16 maggio, alle 18.30, apre i battenti l’area sportiva con “Sport in Fiera”. Alle 20.30, in piazza Costituente, inaugurazione ufficiale della 214esima edizione della manifestazione, con apertura delle aree commerciali, della ristorazione, delle associazioni, dello sport e del Maccherone al Pettine delle Valli mirandolesi (tutte le sere dalle 19). Sul palco di piazza Marconi, invece, alle 21, commedia dialettale “S’as va ben l’è un miracul!” due atti di Giovanna Ganzerli, a cura dell’associazione “Quelli delle Roncole 2”.  Sul palco di piazza Costituente, alle 21.30, concerto di Matthew Lee, cantante musicista dalle performance incredibili, capace di intrattenere il pubblico con un crescendo vibrante di note ispirate al rock and roll.  

Giovedì 17 maggio, alle 18.30, “Sport in Fiera”, alle 21 sul palco di piazza Marconi “Mirandola Rock in concerto” a cura dell’Avis giovani. Sempre alle 21, nel Foyer del Teatro Nuovo, sfilata di moda “Eleganti altezze” a cura del Galilei di Mirandola. Alle 21.30, in viale Cinque Martiri, presso La Botteghina, Numero Uno in concerto, mentre il palco di piazza Costituente, sempre alle 21.30, ospita la pungente comicità di Maurizio Ferrini (per tutti la signora Coriandoli) che, accompagnato da chitarra e voce solista, racconterà di improbabili storie romagnole. 

Venerdì 18 maggio, alle 18.30 “Sport in Fiera”, alle 21, sul palco di piazza Marconi, “Les Arts’s show” a cura di Les Arts. Alle 21.30 il palco di piazza Costituente ospita un grande comico. Per la gioia dei suoi numerosi fan si esibirà nella città dei Pico Paolo Hendel, icona di tutti i film di Leonardo Pieraccioni o improbabile manager nelle vesti di Carcarlo Pravettoni nell’indimenticata trasmissione Mediaset, “Mai dire Gol”.

Sabato 19 maggio, alle 18.30 “Sport in Fiera”. Dalle 17 alle 18, sul palco di piazza Marconi, “Danza in Fiera” a cura di Asd Khorovodarte, Artedanza Asd, Khorovodarte e Asd Tersicore per la Danza. Dalle 18 alle 20, “Spettacoli di teatro ragazzi” regia di Gianluca Galletti a cura di Asd Khorovodarte e Asd Tersicore per la Danza. Alle 21, in via Verdi, cover band “Amici di ieri”, con repertorio di musica italiana dagli anni ’60 a oggi. Sempre alle 21, palco piazza Marconi, “Balli latino americani e animazione” a cura di Onda Latina. Sul palco di piazza Costituente, alle 21.30, esibizione di un’artista di fama mondiale come è Katia Ricciarelli con le principali arie cantate dal soprano veronese su tutti i più grandi e prestigiosi palcoscenici mondiali, riviste e proposte in un medley.

Domenica 20 maggio, ultimo giorno della manifestazione, alle 17.30, in via Pico, “Bande insieme” a cura della Filarmonica Andreoli, alle 18.30, area sportiva “Sport in Fiera” e, alle 21, in via Verdi “Alberto Guasti & Friends”. Sempre alle 21, palco di piazza Marconi, esibizione del coro Mousiké. Alle 21 chiude, sul palco di piazza Costituente, la 214esima edizione della Fiera con la voce blues di Gloria Turrini e della sua band.

In piazza Marconi, lateralmente al teatro, avremo la tradizionale presenza del Maccherone al Pettine con uno stand dedicato alla prelibatezza tipica locale (tutte le sere dalle 19). Durante il periodo della Fiera ci sarà inoltre animazione di strada nelle vie cittadine.

 

Attori principali gli stand e le aree commerciali in piazza Costituente che, mai come quest’anno, segnano presenze e numeri importanti. Troverete, passeggiando per i lunghi serpentoni creati dai gazebo, ogni genere di proposta: dalle alimentari con prodotti tipici, all’edilizia, dalle auto agli arredamenti. Oltre cento sono gli espositori partecipanti alla Fiera 2018, a rafforzare l’impronta “campionaria” della manifestazione di maggio. Una edizione 2018 che si preannuncia veramente ricca, ospitata in un meraviglioso centro storico che, anno dopo anno, sta rinascendo. Menzione e plauso speciale va anche alle attività del centro che, quest’anno, in gran numero, rimarranno aperte in orari serali durante le giornate della manifestazione.  In funzione anche il tradizionale luna park di piazzale Costa con tante giostre e attrazioni per tutti i gusti.

La Campionaria di Mirandola è a cura de l’Accento srl, che da sei anni organizza la manifestazione (quattro consecutivi).