Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

CONSIGLIO SOLENNE, FILM E FILARMONICA PER I 70 ANNI DELLA REPUBBLICA

CONSIGLIO SOLENNE, FILM E FILARMONICA PER I 70 ANNI DELLA REPUBBLICA
CONSIGLIO SOLENNE, FILM E FILARMONICA PER I 70 ANNI DELLA REPUBBLICA
Le iniziative al via lunedì 30 maggio in piazza Costituente alle 18,30.

Il 70° anniversario della Repubblica e del primo Consiglio comunale di Mirandola sarà celebrato a Mirandola in tre giorni, con altrettanti appuntamenti.

Si inizierà lunedì 30 maggio alle ore 18.30 sul palco di piazza Costituente, dove si terrà un Consiglio comunale solenne, al quale sono invitati tutti i membri che hanno fatto parte dell’Assemblea cittadina dal 1946 ad oggi. Interverranno anche due relatori esterni, che contestualizzeranno sotto il profilo storico questo 70° doppio anniversario: Mirco Carrattieri dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che parlerà del lavoro e della Repubblica, e Natascia Corsini del Centro Documentazione Donna di Modena, che tratterà del tema del voto alle donne e della loro emancipazione nell’Italia repubblicana. Da segnalare che Mirandola, come altri Comuni, ebbe proprio nel 1946 la prima donna eletta in Consiglio comunale della sua storia: Vailna Giliberti.

Martedì 31 maggio le celebrazioni proseguiranno alle ore 21 nell’Aula consiliare del municipio (via Giolitti, 22) con la proiezione del film “Pasta Nera” di Alessandro Piva, documentario che riporta in luce un eccezionale esempio di solidarietà e spirito unitario del Paese: l’accoglienza al Nord dei bambini del Sud Italia tra il 1945 e il 1952. Mirandola e tutta l’Area Nord furono mobilitate in tal senso, come ricordano ancora oggi i tanti protagonisti di quella gara solidale e gli stessi ex bambini ospitati.

Giovedì 2 giugno sarà il momento del ricordo e dei festeggiamenti della Repubblica. Alle ore 9.30 al Cimitero cittadino si terrà l’omaggio ai Sindaci della Repubblica, all’on. Mario Merighi ed ai Caduti. Alle 10.15 in piazza Costituente alzabandiera e Inno di Mameli (a cura di Unuci-Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia); alle 10.30 concerto della Filarmonica “Andreoli” e lettura di una selezione di interventi di donne all’Assemblea Costituente (in collaborazione con l’Istituto storico di Modena e l’Associazione “Donne in centro”).