Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

A MIRANDOLA UN CASTELLO DI LIBRI

A MIRANDOLA UN CASTELLO DI LIBRI
A MIRANDOLA UN CASTELLO DI LIBRI
Dal 18 al 20 novembre

Si svolgerà a Mirandola, dal 18 al 20 novembre la decima edizione de: “Un castello di libri. Vivere, fare, raccontare”, organizzata da Comune di Mirandola, Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e biblioteca comunale Garin.

 

Si comincia venerdì 18 novembre, presso l’Aula Magna “Montalcini”, alle 10, con “Il gigante soffiasogni” di Carlo Presotto e Titino Carrara con Carlo Presotto, Matteo Balbo e Valentina Dal Mas. Tratto dal libro “GGG” di Roald Dahl, il grande scrittore inglese di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita, “Il gigante soffiasogni” è uno spettacolo sui sogni, sui desideri e sulla forza dell’amicizia. Sempre venerdì alle 18, nel Foyer del Teatro Nuovo, lo scrittore e giallista veneziano Fulvio Ervas presenta il suo romanzo “Pericolo giallo” (Marcos Y Marcos editore). Ultimo appuntamento di venerdì, alle 21, presso la sala La Fenice in Galleria del Popolo, con il concerto “G.F. Handel, Aminta e Fillide, cantata per due soprani, archi e cembalo” con l’Accademia degli Invaghiti. Il concerto rientra nell’ambito della rassegna “Itinerari organistici”, organizzata dall’Associazione Domenico Traeri.

 

Sabato 19 novembre la manifestazione prosegue presso la sala La Fenice alle 16.30, dove la scrittrice genovese Ester Armanino parlerà del suo nuovo romanzo “L’Arca” (Einaudi editore). A seguire, alle 17.30, l’ingegnere e saggista Roberto Vacca presenta il suo libro “Come fermare il tempo e riempirlo di buone idee” (Mondadori editore).

 

La manifestazione si conclude domenica 20 novembre, presso la sala La Fenice. Alle 15.30, lo scrittore e saggista catanese Alfio Caruso parlerà del suo libro: “1960. L’anno migliore della nostra vita” (Longanesi editore). Dopo di lui, alle 16.30, sarà la volta della dirigente scolastica e scrittrice Maria Pia Veladiano che parlerà del suo romanzo: “Una storia quasi perfetta” (Guanda editore), chiude il pomeriggio e la decima edizione di “Un castello di libri”, alle 17.30, lo scrittore Carmine Abate, vincitore del Campiello nel 2012, che presenta il suo libro “Banchetto di nozze ed altri sapori” (Mondadori editore).