Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Consulta del volontariato

La Consulta del Volontariato è un Istituto di Partecipazione nato per volontà dell’Amministrazione Comunale di Mirandola nel 1998 e rappresenta il volontariato mirandolese.

Da chi è composta

E' formata dalle associazioni iscritte al Registro comunale del volontariato che hanno formalmente fatto richiesta di far parte della Consulta.

E' disciplinata dagli art. 44-56 del Regolamento Comunale degli Istituti di Partecipazione.

E' suddivisa in sezioni di lavoro, articolate in base alle seguenti aree di attività:

  • area sanitaria
  • area sportiva
  • area culturale
  • area sociale

Ogni associazione aderisce a un'area tematica in base al tipo di attività svolte.

Ognuna appartenente alla Consulta nomina due rappresentanti che insieme formano l'assemblea della sezione di lavoro.

Le quattro sezioni di lavoro, al proprio interno, eleggono un referente e due rappresentanti che andranno a formare il Comitato.

I dodici componenti del Comitato restano in carica 3 anni.

Attualmente riveste la carica di Presidente, Gino Mantovani, di Vicepresidente, Carla Gavioli e di segretaria, Elisabetta Sgarbi.

Come farne parte

Occorre presentare richiesta di iscrizione presso i Servizi Sociali, referente Adalcisa Civolani.

La sede della Consulta del Volontariato si trova a Mirandola in Via Castelfidardo n.40

Il sito web della Consulta         consulta

 

 

 

Documenti correlati:

Componenti Comitato della Consulta 2014-2017