Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Classificazione acustica comunale

Con delibera di Consiglio Comunale n. 113 del 27.07.2015 è stata approvata la variante alla classificazione acustica del territorio comunale ai sensi della legge quadro 447/95 e L.R. 15/2001

Con delibera di Consiglio Comunale  n. 113 del 27.07.2015 è stata approvata la variante alla classificazione comunale ai sensi delle L 447/95 e L.R. 15/2001. La classificazione acustica comunale consiste nella suddivisione del territorio in aree acusticamente omogenee, in base alla prevalente destinazione d’uso del territorio stesso, a cui sono assegnate una delle sei classi indicate dalla normativa e, conseguentemente, i limiti a tale classe associati. Nel Comune di Mirandola non è presetne la classe VI assegnata alle zone esclusivamente industriali. La Classificazione Acustica è quindi strumento indispensabile per l'applicazione dei valori limite di esposizione al rumore. Per il rumore prodotto dalle infrastrutture di trasporto sono definite fasce di pertinenza acustica nelle quali sono fissati limiti diversi.