Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Cimitero Monumentale di Mirandola

Cimitero Monumentale di Mirandola
Lavori di restauro e ripristino con miglioramento sismico. I Stralcio Funzionale che riguarda il Porticato Lato Sud, lesionato gravemente e parzialmente crollato.

Ortofoto Cimitero 

 Immagine 1: Inquadramento Aerofotogrammetrico

Cimitero Mirandola

Immagine 2: Planimetria Generale con individuazione area di intervento

Il Progetto e gli Interventi

  • Ripristino delle caratteristiche costruttive originali eliminando gli interventi incongruenti
  • Copertura: ripristino dei materiali originali e rimodellazione della linea di colmo – volte a botte rinforzate con cappa armata e ricostruite nella parte crollata
  • Colonne: recupero degli elementi in laterizio dal crollo e integrazione con nuovi elementi dalle medesime caratteristiche – costruite 26 nuove colonne, smontate e rimontate le 9 puntellate, rinforzate le 15 non lesionate
  • Ripristino degli intonaci sia nella composizione che nello spessori di quelli in origine
  • Ripristino delle pitture originarie
  • Piano di fondazione: opere locali di restauro della malta, sostituzione di mattoni deteriorati, lavori di risanamento dell’umidità
  • Piano del porticato: demolito e sostituito con pianelle nuove realizzate secondo la medesima tipologia e composizione in fornace
  • Rinforzo extra-dossale delle voltine con barre d’acciaio sul perimetro e realizzazione di caldana armata con rete elettrosaldata
  • Procedura ‘cuci – scuci’ nella zone interessate da lesioni e fessurazioni

Foto 1: Crolli post simsa

Foto 1:Crolli post sisma

 Foto 2: Crolli post sisma

Foto 2: Crolli post sisma

Migliorie proposte in fase di realizzazione

  • Impianto di illuminazione a led
  • Impianto di videosorveglianza
  • Percorsi pubblici con esecuzione di nuova pavimentazione
  • Sistemazione aree verdi
  • Creazione di una zona storica per la memoria del terremoto
  • Creazione ed adeguamento dei percorsi alla normativa disabili
  • Punti di erogazione acqua con fontanelle e porta annaffiatoi
  • Totem informativo multimediale touchscreen con funzione di ricerca della posizione del defunto e contenuti multimediali a ricordo del Sisma 2012

Foto 3: Vista del porticato ricostruito - Dicembre 2016

Foto 3: Vista del porticato ricostruito - Dicembre 2016

Foto 4: Vista del porticato ricostruito - Dicembre 2016

Foto 4: Vista del porticato ricostruito - Dicembre 2016

Costo Totale I Stralcio Funzionale

Progetto Esecutivo con Finanziamento RER (a piano): € 1.602.819,28

Soggetti coinvolti:

Progettista architettonico e relativa Direzione Lavori: Arch. Laila Filippi

Progettista strutturale e relativa Direzione Lavori: Ing. Marco Lanzotti

Progettista impianti elettrici e ausiliari e relativa Direzione Lavori: P.I. Alessandro Negrini

Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione: Geom. Fabio Marchetti

Collaudatore statico e tecnico-amministrativo: Arch. Matteo Casari

RUP: Geom. Marco Bergamini

Assistente al RUP: Ing. Emanuele Caforio, Ing. Laura Fantini

Ditta: AeC Costruzioni srl

Azioni sul documento