Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Cortei funebri

Nel territorio comunale è possibile la formazione di cortei funebri, anche a piedi, durante la cerimonia per le esequie.

La comunicazione del percorso e delle soste del corteo funebre, e le modalità con cui questo verrà svolto, deve essere comunicato all’Ufficio Cimiteriale dall’Agenzia di onoranze funebri incaricata del trasporto o da un famigliare del defunto, non oltre le 24 ore dall’inizio del trasporto.

L'autista del carro è tenuto a seguire tragitti ed ad attenersi a com­portamenti di guida che, nel rispetto delle norme di circolazione, limitino al massimo il pericolo ed intralcio, nonché la frammentazione del corteo delle macchine al seguito.

Qualora non sia possibile il tragitto su percorsi alternativi, i mezzi adibiti alla consegna dei feretri ed i cortei funebri possono transitare nelle zone a traffico limitato.

Il corteo funebre può essere scortato da agenti della Polizia Municipale, da altro Corpo preposto alla sicurezza stradale o da altro soggetto appositamente incaricato, qualora la scorta fosse ritenuta necessaria al fine di garantire l’incolumità pubblica e la corretta circolazione stradale.

Nel territorio comunale è possibile la formazione di cortei funebri a piedi, durante la cerimonia, previa autorizzazione rilasciata dall'ufficio Polizia Mortuaria.