Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Richieste di occupazione di suolo pubblico, o di sale pubbliche, per iniziative elettorali

RICHIESTA DI OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO PER INIZIATIVE ELETTORALI

Sono da intendersi come comizi e riunioni elettorali solamente quelle che si verificano dal 30° giorno antecedente la data fissata per le elezioni, fino al ore 24 del venerdì precedente la data della votazione. Pertanto solo in tale periodo i promotori delle riunioni in luogo pubblico sono esenti dall’obbligo di darne avviso al Questore almeno con 3 giorni di anticipo. Comunque anche in tale periodo, al fine di evitare situazioni atte a turbare l’ordine pubblico, è prassi che le modalità di tempo e di luogo per lo svolgimento dei comizi siano concordate tra i promotori delle manifestazioni stesse, con la partecipazione durante le manifestazioni delle locali autorità di Pubblica Sicurezza.

I criteri per la concessione di spazi pubblici a partiti e movimenti politici per attivita’ di propaganda elettorale in p.zza Costituente sono stati regolati dalla Giunta Municipale con delibera n.41/2008.

Le istanze di concessione vengono esaudite in ordine strettamente cronologico, previa verifica della disponibilità della sala nel giorno richiesto, e sono a titolo gratuito.

RICHIESTA DI SALE COMUNALI PER INIZIATIVE ELETTORALI
Al fine di consentire ai partiti ed ai movimenti partecipanti alla competizione elettorale di fruire di ulteriori spazi, oltre a quelli dagli stessi posseduti, i Comuni sono tenuti, in occasione delle elezioni, a mettere a disposizione dei partecipanti alla consultazione i locali di loro proprietà già predisposti per conferenze o dibattiti. L’utilizzo di tali strutture deve essere assicurato in egual misura, indipendentemente dalla consistenza del partito o movimento, a tutti i partiti o gruppi politici che lo richiedono, compatibilmente con altre iniziative già autorizzate e con l’organizzazione dell’Amministrazione comunale. L’utilizzo degli spazi è gratuito se richiesto per il periodo compreso tra il 30° giorno precedente il voto e le ore 24 del venerdì precedente il voto.

Le modalità di richiesta di sale comunali, anche per iniziative elettorali, è stata regolata con delibera della Giunta Comunale n.147/2011.
Le istanze di concessione vengono esaudite in ordine strettamente cronologico, previa verifica della disponibilità della sala nel giorno richiesto.