Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Concessioni cimiteriali: diritto di sepoltura

Tipologie di persone che possono essere accolte nei cimiteri comunali

Nei cimiteri comunali possono essere accolte:

  • persone morte nel territorio del Comune, qualunque ne fosse in vita la residenza;
  • persone morte fuori del Comune, ma aventi in esso, in vita, la residenza anagrafica;
  • persone non residenti in vita nel Comune e morte fuori di esso, ma aventi diritto al seppellimento in una sepoltura privata esistente nel cimitero del Comune, in quanto famigliari o conviventi del concessionario, o aventi acquisito particolari benemerenze verso di esso; le persone conviventi o che hanno acquisito particolari benemerenze potranno essere sepolte previa verifica dei requisiti da parte dell’Ufficio di Polizia Mortuaria;
  • i nati morti ed i prodotti del concepimento di genitori residenti nel Comune di Mirandola o aventi diritto al seppellimento in una sepoltura privata esistente nel cimitero del Comune.
  • persone nate nel Comune o con coniuge o parenti entro il 2° grado residenti nel Comune alla data del decesso, o già sepolte in un cimitero comunale.
  • ceneri di chiunque se destinate all’inumazione o alla dispersione nel cimitero.