Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Cittadinanza

Acquisto della cittadinanza italiana
La cittadinanza è l'appartenenza di una persona ad un determinato Stato, e non è da confondersi con la Nazionalità che è il senso di appartenenza ad una nazione per lingua, cultura, tradizione, religione, storia. La cittadinanza italiana è la condizione della persona fisica (detta cittadino italiano) alla quale l'ordinamento giuridico dell'Italia riconosce la pienezza dei diritti civili e politici. La cittadinanza italiana è basata principalmente sullo ius sanguinis.
Giuramento e riconoscimento della cittadinanza italiana a cittadini stranieri
Il Giuramento di fedeltà alla Repubblica italiana viene fatto davanti al Sindaco o da suo delegato in qualità di Ufficiale di Stato Civile di solito assessore o consigliere comunale con la fascia tricolore. La sala dove avviene il giuramento è aperta al pubblico e può assistervi chiunque.
Cittadinanza dei neo diciottenni
L’Amministrazione comunale di Mirandola crede nella tua partecipazione alla vita della città come persona attiva e consapevole. Diventare cittadino italiano significa entrare a far parte a pieno titolo del Paese in cui vivi, godere dei diritti civili e politici, quali il voto, la partecipazione ai concorsi pubblici, la libertà di viaggiare e, al tempo stesso, assumere tutti i doveri che la cittadinanza impone.
Riconoscimento del possesso della cittadinanza italiana a cittadini stranieri di ceppo italiano (ius sanguinis)
I cittadini stranieri provenienti da tutti gli stati americani e dall’Australia con antenati italiani possono fare la richiesta di riconoscimento della cittadinanza.