Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Avvisi per operazioni cimiteriali

Nella seguente pagina vengono pubblicati gli avvisi relativi alle operazioni cimiteriali (esumazioni, estumulazioni, traslazioni di salme e resti mortali).

Le operazioni di esumazione e di estumulazione nei cimiteri comunali sono regolati dall'art.23 del Regolamento comunale di Polizia Mortuaria.

  • Le operazioni di estumulazione di effettuano una volta scadute le concessioni cimiteriali, qualora la sepoltura non venga rinnovata.
  • Le concessioni in scadenza potranno essere rinnovate a norma di quanto previsto dalla normativa e regolamenti in vigore, o qualora previsto dal contratto di concessione originario.
  • Per le sepolture in fossa la normativa in vigore non prevede la possibilità di prorogare l’utilizzo della sepoltura.
  • I famigliari dei deceduti sono invitati a contattare l’Ufficio cimiteriale al fine di comunicare l’eventuale destinazione dei resti mortali.
  • Qualora, alla data prevista per l’operazione cimiteriale, non pervenisse da parte dei famigliari dei defunti alcuna indicazione in merito alla destinazione dei resti, l’operazione di esumazione/estumulazione verrà eseguita in ogni caso e i resti saranno destinati secondo quanto stabilito dalla normativa e dai regolamenti vigenti a quella data.
  • I famigliari, qualora identificabili e reperibili, saranno informati della data prevista per l’operazione cimiteriale di esumazione/estumulazione entro 3 giorni da tale data.