Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Baita delle Valli

Baita delle Valli
In attesa che il Barchessone Vecchio torni a essere la sentinella delle Valli mirandolesi .... una piccola baita di legno accoglierà gli esploratori...

Il terremoto ha danneggiato tanti edifici, anche il maestoso  Barchessone Vecchio, a San Martino Spino, che si ergeva silenzioso e affascinante nel cuore delle Valli mirandolesi. Rappresentava la storia, la cultura, la continuità con il passato e la speranza nel futuro per la salvaguardia e la conservazione del territorio.

Non si poteva lasciarlo solo ad aspettare che gli venisse restituita la dignità di un tempo, gli è stata affiancata una piccola Baita di legno che, solo in parte, può provvedere a proseguire il percorso intrapreso anni fa di conoscenza e valorizzazione del territorio: organizzazione di incontri, mostre, laboratori, concerti, attività all'aria aperta. La Baita delle Valli è accogliente, e odora di legno: per il secondo anno ha ospitato e supportato le iniziative proposte dal Comune di Mirandola, permenttendo di svolgere la 13° edizione di "Percorsi tra ambiente e territorio". Ha accolto il centro estivo di San Martino Spino, le scolaresche in visita, le insegnanti, gli spettacoli, i camminatori del Nordic Walking, gli amanti dei funghi, i fotografi, gli esploratori, i curiosi....

E' un punto di riferimento per chi voglia scoprire il territorio intorno e voglia farne parte.