Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Modulistica

Autocertificazione distribuzione carburanti
Autocertificazione annuale DURC 2014
SCIA Attività funebre
SCIA cose antiche o usate
SCIA per il commercio su aree pubbliche nelle fiere di Mirandola: subingresso e variazioni
Commercio cose antiche Emilia Romagna
Comunicazione agenzia d'affari 2013
Comunicazione per esercizi di commercio al dettaglio- MEDIE E GRANDI STRUTTURE
Domanda apertura punti vendita interni
Domanda di autorizzazione per esercizi di commercio al dettaglio - MEDIE E GRANDI STRUTTURE
Domanda punti vendita non esclusivi
Domanda trasferimento punto vendita
Segnalazione certificata di inizio attività per esercizi di commercio al dettaglio di vicinato
Cos'è? - Si tratta di un modello che gli operatori del commercio devono inviare telematicamente tramite PEC e firma digitale al SUAP del Comune per tutte le comunicazioni previste dalla legge per il commercio di vicinato. Quando si compila? - In caso di nuova apertura, di subingresso, di trasferimento, di variazione di superficie, di cessazione dell'attività, di variazione del settore merceologico. La comunicazione ha efficacia immediata (la ricevuta telematica conferisce efficacia alla SCIA).
Comunicazione per commissariato- preavviso pubblica manifestazione
si tratta della comunicazione prevista dal Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza per informare il Commissariato/la Questura dello svolgimento della manifestazione. E' da inviare o presentare direttamente al commissariato/Questura quando si è certi di organizzare la manifestzione
Comunicazione per partecipare alla spunta nei mercati e nelle fiere
Per partecipare alla spunta la comunicazione deve pervenire al comune entro il 31 gennaio. Le imprese che hanno ottenuto l'autorizzazione per il commercio su aree pubbliche possono presentarla entro il 31 luglio, ma possono partecipare alla spunta soltanto dopo essere stati inseriti nelle graduatorie dopo il 31 luglio.
Relazione tecnico descrittiva delle manifestazioni
il modello costituisce una traccia per il tecnico abilitato che deve redigere la relazione tecnica per la manifestazione
Modello unico per organizzare sagre,feste e manifestazioni
Cos'è? - Si tratta di un modello unificato da presentare qualora si organizzino sagre, feste e manifestazioni in genere a carattere temporaneo. Quali parti devono essere compilate? - Il modello comprende ogni possibile aspetto inerente una manifestazione, ma possono essere compilate anche solo le parti riguardanti nello specifico la manifestazione in essere. Il modello è stato aggiornato tenendo conto del nuovo regolamento comunale sul rumore
Modello- domanda - itinerante - aree - pubb. Mirandola
Richiesta di partecipazione alle fiere commerciali dell'aree pubbliche per l'edizione dell'anno in corso
Richiesta cumulativa di assegnazione di posteggio nelle fiere, sagre, manifestazioni PER L'EDIZIONE DELL'ANNO IN CORSO. La richiesta deve essere presentata da chi è titolare di almeno un'autorizzazione per esercitare il commercio su aree pubbliche ALMENO 60 GIORNI PRIMA DELLA FIERA
Comunicazione trasferimento titolarietà dell'impianto
Comunicazione sospensione attività
Richiesta propaganda sospensione attività
Perizia Giurata
Comunicazione modifica impianto
Domanda di collaudo
Asseverazione corretta realizzazione
Domanda di autorizzazione distributore pubblico
Domanda di autorizzazione distributore privato
SCIA spacci interni
Si tratta di un modello rivolto alle aziende che possiedono uno spaccio interno, per vendita di prodotti aziendali riservata ai dipendenti. Si presenta in caso di nuova apertura, di subingresso, di trasferimento, di variazione di superficie, di cessazione dell'attività, di variazione del settore merceologico. Il modello deve essere utilizzato anche in caso di vendita per asporto effettuata da circoli privati che effettuano la somministrazione di alimenti e bevande
SCIA per il commercio dei prodotti
Si tratta della trasformzione in SCIA del modello predisposto dalla Regione Emilia Romagna ed allegato alla delibera regionale n. 1533/2009 con la quale sono state approvate modalità semplificate per l'esercizio dell'attività di vendita mediante distributori automatici. Si presenta in caso di installazione di apparecchi automatici per la vendita di prodotti alimentari e non alimentari. La comunicazione ha efficacia decorsi 30 giorni dal ricevimento.
SCIA per vendita per corrispondenza, televisioni
Si presenta in caso di avvio attività, di subingresso, di trasferimento, di cessazione dell'attività, di variazione del settore merceologico.
SCIA per il commercio elettronico
Si tratta di un modello relativo alla vendita di prodotti tramite commercio elettronico (internet). Deve essere presentato in caso di avvio attività, di subingresso, di trasferimento, di cessazione dell'attività, di variazione del settore merceologico, variazione del sito WEB.
SCIA per la vendita presso il domicilio dei consumatori
ATTENZIONE: tutti coloro che effettuano la vendita a domicilio del consumatore devono essere in possesso e devono tenere ben esposto il tesserino identificativo previsto dall'art. 19 del D.lgs 114/1998: "... 4. Il soggetto di cui al comma 1 che intende avvalersi per l'esercizio dell'attività di incaricati, ne comunica l'elenco all'autorità di pubblica sicurezza del luogo nel quale ha avviato l'attività e risponde agli effetti civili dell'attività dei medesimi. Gli incaricati devono essere in possesso dei requisiti di onorabilità prescritti per l'esercizio dell'attività di vendita. 5. L'impresa di cui al comma 1 rilascia un tesserino di riconoscimento alle persone incaricate, che deve ritirare non appena esse perdano i requisiti richiesti dall'articolo 5, comma 2. 6. Il tesserino di riconoscimento di cui al comma 5 deve essere numerato e aggiornato annualmente, deve contenere le generalità e la fotografia dell'incaricato, l'indicazione a stampa della sede e dei prodotti oggetto dell'attività dell'impresa, nonché del nome del responsabile dell'impresa stessa, e la firma di quest'ultimo e deve essere esposto in modo visibile durante le operazioni di vendita. 7. Le disposizioni concernenti gli incaricati si applicano anche nel caso di operazioni di vendita a domicilio del consumatore effettuate dal commerciante sulle aree pubbliche in forma itinerante. 8. Il tesserino di riconoscimento di cui ai commi 5 e 6 è obbligatorio anche per l'imprenditore che effettua personalmente le operazioni disciplinate dal presente articolo."
Fac-simile tesserino per l'attività di vendita a domicilio del consumatore
SCIA Tintolavanderie
segnalazione certificata di inizio di attività per l'esercizio dell'attività di lavanderia e tintolavanderia anche a gettone o self service, ai sensi della L.84/2006 e dell'art. 79 del D.lgs 59/2010
Regolamento lotteria
Verbale avvenuta estrazione lotteria
Cos'è? - Modello standard di verbale da compilare al momento dell'estrazione della lotteria. Quando si presenta? - Al momento dell'estrazione, devono essere compilate 3 copie del verbale (firmate in originale) da trasmettere rispettivamente alla Prefettura di Modena e al Comune di Mirandola - Servizio Interventi Economici. La terza copia rimane al soggetto organizzatore.
Comunicazione per lotterie,tombole,pesche
Cos'è? - Modello di comunicazione di svolgimento della manifestazione da inoltrare al Sindaco del Comune di Mirandola e al Prefetto di Modena. Quando si presenta? - Qualora si intenda effettuare lotterie, tombole, pesche di beneficenza
Richiesta per lotterie, tombole, pesche da inoltrare all'Ispettorato
Cos'è? - Modello di richiesta per ottenere da parte dell'Ispettorato dei Monopoli di Bologna il rilascio del nulla osta allo svolgimento della manifestazione Quando si presenta? - Qualora si intenda effettuare lotterie, tombole, pesche di beneficenza
Comunicazione di inizio dell' attività di vendita da parte degli imprenditori agricoli
comunicazione per partecipare alla spunta nei mercati e nelle fiere
Per partecipare alla spunta la comunicazione deve pervenire al comune entro il 31 gennaio. Le imprese che hanno ottenuto l'autorizzazione per il commercio su aree pubbliche possono presentarla entro il 31 luglio, ma possono partecipare alla spunta soltanto dopo essere stati inseriti nelle graduatorie dopo il 31 luglio.
DOMANDA DI APERTURA DI NUOVO ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE- trasferimento in altra zona - subingresso con contestuale trasferimento in altra zona
domanda per rilascio di licenza per l'esercizio dell'attività di spettacolo viaggiante
la domanda deve essere presentata per ottenere il rilascio della licenza per poter esercitare l'attività di spettacolo viaggiante in tutta Italia
DIA per attività di telecomunicazione (centro di telefonia - internet point)
DIA per gestione di struttura sportiva
SCIA autorimesse
Cos'è? - Segnalazione certificata di inizio attività di rimessa di veicoli (deposito auto).
SCIA noleggio senza conducente
Cos'è? - Segnalazione certificata di inizio attività di noleggio di veicoli (senza conducente).
comunicazione di sospensione dell'attività di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande
SCIA trasferimento dell'attività di somministrazione in altri locali
modello regionale approvato con delibera di Giunta regionale n. 1351/2014. ATTENZIONE: alla SCIA deve ssere allegato un atto sostitutivo di notorietà con il quale si dichiara di aver rispettato quanto previsto dai "Criteri di programmazione degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande" approvati con delibera del Consiglio Comunale n. 145 del 26.07.2010
SCIA per commercio su aree pubbliche nei mercati di Mirandola: subingresso e variazioni
SCIA somministrazione alimenti e bevande
SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE
SCIA subingresso in attività di somministrazione
SCIA di cessazione dell'attività di somministrazione
SCIA modifiche societarie, nomina o cancellazione del delegato o del rappresentante in attività di somministrazione
SCIA per la variazione della superficie dei locali - esercizi di somministrazione di alimenti e bevande
modello regionale approvato con delibera di Giunta regionale n. 1351/2014 ATTENZIONE: alla SCIA deve ssere allegato un atto sostitutivo di notorietà con il quale si dichiara di aver rispettato quanto previsto dai "Criteri di programmazione degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande" approvati con delibera del Consiglio Comunale n. 145 del 26.07.2010
allegati alla SCIA per l'esercizio dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande
il modello comprende le dichiarazioni da allegare ai vari modelli regionali di SCIA per lo svolgimento dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande
SCIA per somministrare all'esterno su area privata e per un periodo limitato
modello da utilizzare, dopo aver ottenuto il parere favorevole della Polizia Municipale, per somministrare all'esterno su area privata e per un periodo limitato
SCIA o DOMANDA per lo svolgimento di spettacoli in esercizi di somministrazione
SCIA per attività di panificazione
segnalazione certificata di inizio dell'attività di PANIFICAZIONE
SCIA per mezzi di trasporto di prodotti alimentari
SCIA per commercio, allevamento, addestramento e custodia di animali da compagnia
modulistica per l'esercizio delle attività soggette alla L.R. 17 febbraio 2005, n. 5 “Norme a tutela del benessere animale”
trasferimento e/o ampliamento FARMACIA
Avviso di svolgimento per lotteria e tombola da inoltrare al Comune
Cos'è? - Si tratta di una richiesta di affissione all'Albo Pretorio da presentare in tutti i Comuni in cui vengono venduti i biglietti della lotteria o le cartelle della tombola. Quando si presenta? - Qualora si intenda effettuare lotterie o tombole.
Comunicazione per vendita di liquidazione e relativa scheda informativa
Comunicazione per vendite sottocosto e relativa circolare interpretativa
vendita promozionale: scheda informativa e comunicazione (facoltativa)
attenzione: dal 1998 le vendite promozionali possono svolgersi senza inviare la comunicazione al comune
vendita di fine stagione (saldi) - scheda informativa e comunicazione (facoltativa)
attenzione: la regione Emilia Romagna con la delibera di Giunta regionale n. 1780/2013 ha abrogato l'obbligo di comunicare al comune almeno 5 giorni prima lo svolgimento delle vendite di fine stagione (saldi). Da gennaio 2014 i commercianti possono effettuare le vendite di fine stagione SENZA COMUNICARLO AL COMUNE
Verbale estrazione tombola
Cos'è? - Modello standard di verbale da compilare al momento dell'estrazione della tombola. Quando si presenta? - Al momento dell'estrazione, devono essere compilate 3 copie del verbale (firmate in originale) da trasmettere rispettivamente alla Prefettura di Modena e al Comune di Mirandola - Servizio Interventi Economici. La terza copia rimane al soggetto organizzatore.
Verbale chiusura pesca di beneficenza
Cos'è? - Modello standard di verbale da compilare al momento della chiusura della pesca. Quando si presenta? - Al momento della chiusura, devono essere compilate 3 copie del verbale (firmate in originale) da trasmettere rispettivamente alla Prefettura di Modena e al Comune di Mirandola - Servizio Interventi Economici. La terza copia rimane al soggetto organizzatore.
regolamento ncc e taxi