Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Consulta economica

La Consulta economica è un organismo consultivo di carattere tecnico istituito per favorire la partecipazione alle iniziative che coinvolgono la sfera economica.

La Consulta ha lo scopo di avanzare e valutare proposte a sostegno dello sviluppo economico ed occupazionale in ambito comunale.

Alla Consulta partecipano con due rappresentanti, con parità di diritti e di obblighi, le associazioni economiche e sindacali presenti sul territorio mirandolese.

Nome Ente/AssociazioneComponente
CNABENATTI PAOLO
CNAGALAVOTTI CESARE
LAPAM - LICOMFABBRI STEFANO
LAPAM - LICOMBUSUOLI CRISTINA
CONFCOMMERCIOFOGLIANI ELISA
CONFCOMMERCIOTASSI ANDREA
CONFESERCENTIROSSI MARCO
CONFESERCENTIBEGA MAURO
COLDIRETTI MODENAPIVETTI GABRIELE
COPAGRILOSI CLAUDIO
COPAGRICAMURRI VALERIA
CONFAGRICOLTURACARIONE FRANCESCO
CONFAGRICOLTURABELLINI GIUSEPPE
CONFEDERAZ. ITALIANA.AGRICOLTORICONSOLI FABRIZIO
CONFEDERAZ. ITALIANA.AGRICOLTORIPIVETTI MAURIZIO
CISLPRETI ALFONSO
CISLGOLDONI GIORGIO
C.G.I.L.VERONESI ERMINIO
CONFA.PIFIORAIO MICHELE
CONFINDUSTRIAPALTRINIERI ERIKA
FEDERCONSUMATORIVELLANI SIMONE
CONFEDERAZIONE CESAFORNASIERO LUIGINA
LEGACOOPRIGHETTI MARCO
LEGACOOPGUALDI GIANNI
CONFCOOPERATIVEBERGAMINI CARLO
CONFCOOPERATIVEGOLINELLI CRISTIAN

La consulta è nominata dal sindaco su proposta di ciascuna forma associativa.

I membri della Consulta non devono ricoprire la carica di consigliere comunale o di assessore del Comune di Mirandola.

Alle riunioni della Consulta possono partecipare, in qualità di invitati permanenti, i componenti della Commissione consiliare I° - Territorio, Ambiente e Programmazione Economica, nonchè il Sindaco o un suo delegato.

Possono altresì essere invitati alle riunioni:

  • le libere forme associative e di volontariato, iscritte al  Registro di cui all'art. 33 del regolamento degli istituti di partecipazione,  operanti in  ambito economico  nel   territorio comunale
  • altri  soggetti economici  operanti  in  ambito economico nel  territorio comunale
  • tecnici ed  esperti nelle materie di volta in volta trattate.

 

 Gli atti della Consulta sono pubblici e sono accessibili a chiunque.

 Gli adempimenti di segreteria sono curati dal Servizio Interventi Economici.